Wikia

Memory Alpha

Nave drone romulana

3 045pagine in
questa wiki
Discussione0

Nuvola_apps_clock.png Translation in progress - Traduzione in corso

Romulan drone-ship
Romulan drone ship (quarter).jpg

Port quarter view

Port quarter view
Affiliazione: Romulan Star Empire
Attività: 2154
Equipaggio: None, remotely controlled
Velocità: Warp 5
Armamento: Triphasic disruptors
Difese: Multispectral emitters
Romulan drone ship bridge.jpg

Vessel bridge

Vessel bridge
Romulan drone ship corridor.jpg

Interior corridor

Interior corridor

La nave-drone Romulana era una sperimentale ed avanzata nave da guerra sviluppata dai Romulani nel 2150. Almeno due esemplari di questa nave furono costruiti. La stessa nave da guerra era stata costruita modificando un Falco da Guerra Romulano, con il sistema propulsivo e il circuito di comando in gran parte identico ad un tipico Falco da Guerra Romulano di quel periodo. Le consolle di comando erano ancora presenti sul ponte quando Trip Tucker e Malcolm Reed riuscirono a ottenere l'accesso sul ponte. Era piuttosto piccola in confronto alla Enterprise NX-01. La nave era stata progettata per essere controllata a distanza da Romulus tramite un pilota Aenar e tra le numerose modifiche questa era la principale. La nave-drone era controllata da una torre operativa nella capitale di Romulus da un pilota Aenar, che era costretto a pilotare la nave da guerra contro la sua volontà. Due ufficiali Romulani supervisionavano l' intera operazione, in quanto la sua riuscita era di particolare interesse per il Senato Romulano.

Il ponte della nave era dominato da un grande ricetrasmettitore subspaziale che riceveva gli ordine a distanza da Romulus. L'interno era limitato e angusto, con le paratieche rivelavano cavi per i dati in vari punti in tutta la nave. A causa dell'assenza dell'equipaggio, gran parte della nave era priva del sistema di supporto vitale. Inoltre, la nave-drone aveva un sistema di autoriparazione che permetteva di riparare i danni sostenuti durante i combattimenti.

La nave era un avversario temibile in combattimento. Le sue armi erano molto potenti per il suo tempo, infliggendo gravi danni ai suoi obbiettivi. La sua abilità di autoripararsi si è dimostrata un vantaggio durante le battaglie, i cui danni potevano essere corretti quasi immediatamente. Senza la necessità dei smorzatori inerziali a proteggere l'equipaggio il drone era molto più manovrabile, rispetto alle navi con equipaggio, e in grado di schivare isiluri fotonici con abili barrel rolls.

Nel 2154, la nave-drone Romulana aveva il compito di destabilizzare potenziali alleanze politiche tra la Terra, gli Andoriani, e i Tellariti. Era equipaggiato con un avanzato sistema multispectral emitter system, che quando attivato permetteva alla nave di assumere l'aspetto di qualsiasi altra nave. The drone-ship's disruptors used triphasic emitters, which could mimic the weapon signature of a wide range of other ships, from Andorian particle cannons and Tellarite disruptors to Starfleet phase cannons.

Using these unique abilities, the drone-ship threatened to provoke a war between the Andorians and Tellarites, first by destroying Andorian commander Shran's warship Kumari in the guise of a Tellarite vessel, then by attacking the vessel carrying the Tellarite Ambassador, this time posing as an Andorian warship. The Romulans later threatened to draw the Humans, and potentially their allies the Vulcans, into the conflict, when the drone destroyed a Rigelian scout ship while mimicking the appearance of the starship Enterprise.

Ultimately, the drone ship's presence may have caused what the Romulans had hoped to avoid: an alliance against them. The appearance of a common enemy united the Andorians, Tellarites, Humans, and Vulcans, who attacked the drone and eventually forced it to withdraw to Romulan space.

Romulan drone-ship explodes.jpg

One of the drone-ships destroys the other

The Romulans subsequently launched a second drone-ship which was used in combination with the first to attack Enterprise. Both drone-ships were destroyed when Jhamel, an Aenar, used Enterprise's telepresence unit to interfere, asking the pilot – her brother, Gareb – to stop his attack. Realizing his mistake, Gareb had the two drone-ships attack and destroy each other, thwarting the Romulans' attempt to destabilize the region.

See also

AppendicesModifica

AppearancesModifica

BackgroundModifica

The Romulan drone-ship was a reuse of the chaotic space hulk from VOY: "The Fight". In the original script of "United", the prototype drone-ship was called the Raptor by Admiral Valdore on at least one occasion.