Fandom

Memory Alpha

Monte Seleya

3 077pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Mount Seleya, 2285.jpg

Il monte Seleya nel 2285

Il monte Seleya è una montagna sacra che si trova su Vulcano, dove Surak scoprì la sua filosofia di logica pura nel III secolo. Ubicato all'estremità della fornace di Vulcano, è il luogo dove avvengono rituali come il kahs-wan ed il kolinahr.

Surak fece iniziare la storia dell'IDIC, o, "Infinite diversità in infinite combinazioni" su questo monte. Vi morì a causa di avvelenamento da radiazioni, in seguito alla battaglia finale tra i suoi seguaci e "coloro che marciarono sotto le ali del rapace." Tali nemici avrebbero poi lasciato Vulcano per diventare Romulani. (ENT: "La Fornace", "Risvegli", "Il Kir'Shara")

Nel 2285, la venerabile alta sacerdotessa T'Lar supervisionò la cerimonia di Spock, il fal-tor-pan, sul monte Seleya. (Star Trek III: Alla ricerca di Spock)

Il santuario di T'Karath si trovava a 37 kellicam a sud del monte Seleya. (TNG: "L'arma perduta - seconda parte")

La nave vulcaniana Seleya è stata così battezzata probabilmente in onore di questa montagna. (ENT: "Effetti deleteri")

Inoltre su Fandom

Wiki a caso