FANDOM


Nuvola apps clock Translation in progress - Traduzione in corso

Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"La navicella invisibile"
Traduzione Italiana: {{{TradIta}}}
Traduzione letterale: {{{TradLett}}}
TOS, Episodio 1x08
Numero di produzione: 6149-09
Prima messa in onda: 15 Dicembre 1966
Versione rimasterizzata messa in onda: 16 September 2006
9° di 80 prodotto in TOS
14° di 80 rilasciato in TOS
  1° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
14° di 727 rilasciati in tutto
Romulan bird-of-prey, TOS-profile
Scritto da
Paul Schneider

Diretto da
Vincent McEveety
1709.1 (2266)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

LEnterprise affronta una nave Romulana sospettata di aver distrutto degli avamposti vicino alla zona neutrale.

Sommario Modifica

Teaser Modifica

Il Capitano Kirk sta per celebrare il matrimonio tra i due ufficiali Angela Martine e Robert Tomlinson, nonostante Spock, via interfono, lo avverte della preoccupante mancanza di risposta dagli avamposti federali numeri 2 e 3 alle comunicazioni, quasi fossero misteriosamente "spariti". Mentre la celebrazione è in corso, scatta improvvisamente la sirena d'allarme: l'avamposto federale numero 4 è sotto l'attacco di una nave sconosciuta, e il matrimonio viene interrotto mentre tutti i membri dell'equipaggio corrono ai propri posti.

Atto Uno Modifica

L'Enterprise si avvicina a quella parte dello spazio federale posizionata sul confine della Zona Neutrale Romulana, dove si trovano tutti gli avamposti federali, situati ciascuno in un relativo asteroide, che sorvegliano questa zona di confine tra la Federazione Unita dei Pianeti e l'Impero Stellare Romulano. Gli avamposti 2 e 3 sono misteriosamente scomparsi, visto che Uhura non riceve nessuna comunicazione da nessuno dei due, e vi è il timore che siano stati distrutti.

Dopo aver inquadrato sul visore principale una mappa del settore, dove sono mostrati i confini della Federazione, dell'Impero Romulano, quelli della Zona Neutrale, gli avamposti dal numero 1 al numero 8 e la posizione della stessa Enterprise, Kirk attiva l'interfono su tutti i ponti per spiegare le istruzioni per una missione che, si teme, possa rischiare di far riaccendere vecchie scintille di guerra di un periodo passato. Nella sua spiegazione rivolta a tutto l'equipaggio, Spock descrive la storia della Zona Neutrale Romulana, formulata dal trattato definito via radio tra un equipaggio terrestre e uno Romulano, che pose fine al conflitto fra Terra e Romulus di quasi un secolo prima. Non essendoci stata una forma di comunicazione visiva tra nave e nave in quell'epoca, nè gli umani nè i Romulani conoscevano l'aspetto del proprio avversario, ma restano forti pregiudizi degli umani a proposito dei Romulani. In ogni caso, il trattato spiega chiaramente che penetrare nella Zona Neutrale da una o dall'altra parte, costituisce un atto di guerra. Se finora il trattato è sempre stato rispettato da entrambe le parti, ora si teme la possibile riapertura di un conflitto, e si cerca di scongiurarlo.

Il Tenente Stiles ha un forte odio verso i Romulani che è causato dalla morte di alcuni suoi antenati durante la guerra fra Terra e Romulus, ed è convinto che siano stati proprio i Romulani ad attaccare l'avamposto 4, per cui chiede al Capitano di intercettare ora la nave Romulana responsabile dell'aggressione, ma Kirk gli fa presente che dopo un secolo nessuno è al corrente di come si sia evoluta la tecnologia Romulana. Appresi i sentimenti di Stiles verso i Romulani, Kirk lo ammonisce ricordandogli che la guerra in cui morirono il Capitano Stiles e altri comandanti e ufficiali, "NON" è la "sua" guerra.

Spock intanto riferisce che gli avamposti federali 2 e 3 sono effettivamente stati distrutti, e che di essi non rimangono che "polvere e detriti". Ciò provoca un senso di disorientamento tra gli ufficiali di plancia. Kirk ordina quindi a tutto l'equipaggio di mettersi ai posti di combattimento e di mettere le armi a piena potenza, Siles contatta la Sala Detonatori per ordinargli di eseguire gli ordini. A un certo punto, lEnterprise riesce a contattare brevemente l'avamposto 4, il cui unico sopravvissuto descrive di essere stato colpito da una devastante scarica di plasma proveniente da una astronave aliena poi misteriosamente "scomparsa". Il sopravvissuto invia allEnterprise la visuale della nave che sta ricomparendo sul suo schermo mentre spara l'ultimo colpo che distrugge anche il quarto avamposto. Lo schermo visore si scurisce, e tutti in plancia rimangono sconvolti.

Spock prova poi a individuare la nave sconosciuta ma non riesce a localizzarla. A suo avviso, la nave sta utilizzando una qualche forma di scudo di invisibilità, che richiede comunque un grande dispendio di energia. Dal momento che la nave sta viaggiando tranquillamente, Kirk teorizza che probabilmente non siano consapevoli della presenza dellEnterprise. Spock aggiunge che la nave sta dirigendosi esattamente verso la Zona Neutrale Romulana, forse per tornare a casa, su Romulus. La probabilità che gli aggressori siano proprio Romulani diventa, a questo punto, schiacciante.

Malgrado le obiezioni di Stiles, Kirk ordina di tenere una rotta parallela, invece di una rotta di intercettazione, cioè una rotta che segua esattamente quella della nave aggressore. Viaggiando alla stessa velocità e con la stessa rotta della nave sconosciuta, Kirk spera che lEnterprise venga presa per un'eco, e che per nessun motivo dovranno entrare nella Zona Neutrale Romulana senza un suo ordine diretto. Allora Stiles sconvolge tutti dichiarando che potrebbe esserci una spia Romulana a bordo dellEnterprise. Kirk allora da l'ordine di mantenere la nave in allarme rosso.

Intanto, Uhura capta un segnale di comunicazione in codice proveniente dalla nave aggressore. Spock riesce a utilizzare il segnale per penetrare nella nave Romulana, mettendo la visuale sullo schermo e così l'equipaggio dell'Enterprise riesce a vedere per la prima volta i Romulani. Stiles osserva stupefatto il volto del comandante Romulano, e subito dopo osserva quello di Spock, notando una notevole rassomiglianza fisica tra i Romulani e i Vulcaniani.

Atto Due Modifica

Tentando di interpretare il segnale Romulano sono ostacolati da Stiles, che dice che Spock non dovrebbe avere problemi nell'interpretarlo. Kirk gli risponde che spera che Stiles si riferisca all'abilità di Spock nella decifrazione e gli ordina, "Lasci ogni fanatismo nei suoi alloggi; non c'è posto sul ponte."

Frattanto sul ponte della nave Romulana, il Comandante Romulano si accorge che l'Enterprise li sta seguendo. Sul ponte della nave Romulana, il Comandante parla con qualcuno conosciuto come il Centurione, così come Kirk parlerebbe con un'altro ufficiale sulla condotta morale della loro missione; svelando la debolezza della Federazione rischiano una guerra interplanetaria. Il Comandante Romulano esprime tranquillamente disgusto per la missione al suo fidato Centurione, rispecchiando così Kirk e Spock. Il Comandante Romulano crede che c'è solo una motivazione politica dietro l'attacco, ma loro sono ufficiali Romulani e devono completare la loro missione a tutti i costi.

Kirk tiene una riunione e Scotty e Spock mostrano come lo scudo protettivo dell'avamposto è stato sbriciolato dalla sconosciuta arma Romulana. Scotty riferisce che la nave Romulana non utilizza un motore warp. Stiles dichiara che lEnterprise è sotto attacco. Visto che la nave Romulana è sul lato Federale della Zona Neutrale, non ci sono dubbi che sono i Romulani hanno rotto il trattato. Stiles crede che se loro fuggissero questo porterebbe sicuramente a un'altra guerra, e il suo fanatismo emerge nella discussione quando dice che i Romulani attaccherebbero in forze. Stiles accusa anche apertamente Spock di essere un 'esperto' dei Romulani e sta nascondendo intenzionalmente questa verità al resto dell'equipaggio.

Sorprendentemente, Spock dice di essere d'accordo con Stiles, se i Romulani hanno le stesse radici del popolo Vulcaniano ma non hanno mai imparato ha scegliere la logica al di sopra delle emozioni, essi sono molto più pericolosi di quando Kirk si renda conto e che attaccare è la scelta più logica da fare. Dopo averci pensato bene, Kirk dà l'ordine di attaccare.

Atto Tre Modifica

James Kirk embraces Janice Rand

Durante l'attacco Romulano, il Capitano Kirk abbraccia il sottoufficiale Rand.

Seguendo la nave Romulana all'interno della coda della cometa, Kirk ordina all'Enterprise di saltare dall'altra parte della coda e intercettare la nave Romulana sull'altro lato. Il Comandante Romulano dà l'ordine alla nave Romulana di tornare indietro e intercettare lEnterprise. Entrambe le navi falliscono il loro piano e i loro comandanti riflettono sull'intelligenza dell'avversario.

Uno sbarramento di fuoco di faser danneggia la nave Romulana. Il Centurione spinge via il Comandante Romulano dalla caduta di alcuni detriti ma viene ferito mortalmente. Nello stesso momento il circuito del phaser dellEnterprise si brucia mentre la nave Romulana fa fuoco con la sua arma principale. Kirk ordina l'indietro tutta e mentre lEnterprise indietreggia, scoprono che l'arma ha un raggio limitato e questo porta alla parziale dispersione del colpo, il risultato è che l'impatto è ridotto.

Determinato a impedire alla nava Romulana di rientrare nella Zona Neutrale Romulana, Kirk ordina un'altro sbarramento di fuoco con i phaser. Incapace di fermare la nave Romulana, e conscio delle conseguenze, Kirk ordina allEnterprise di entrare nella Zona Neutrale Romulana. Controllando le proprie emozioni mentre il suo amico muore, il Comandante Romulano ordina che tutti i detriti, e tristemente, anche il corpo del suo amico siano messi nel tubo di scarico per fare da esca. LEnterprise controlla i detriti con i sensori ma facendo così, perde la traccia della nave Romulana.

Atto Quarto Modifica

È diventato un gioco di attesa ed entrambe le navi con l'energia al minimo, si trovano nella Zona Neutrale Romulana, per impedire di essere individuate. Mentre esegue le riparazioni, Spock attiva accidentalmente un pannello, e la nave Romulana individua l'Enterprise e si muove per attaccarla. Kirk lo anticipa e riesce a fare fuoco sulla nave Romulana. Furioso, il Comandante Romulano ordina che altri detriti siano messi nel tubo di scarico, includendo una testata nucleare.

Spock individua un 'oggetto di metallo' con i sensori dellEnterprise e fa fuoco su di lui (probabilmente pensando che avrebbe causato un'esplosione a bassa intensità). L'enorme esplosione causa dei danni allEnterprise ma malgrado avesse il coltello dalla parte del manico, il Comandante Romulano decide di fare ritorno a casa.

Scotty riferisce che i phasers sono operativi, Tomlinson, lo sposo del matrimonio, è rimasto solo alla sezione tiro. Stiles rivela la sua esperienza con i phaser e Kirk lo manda ad assisterlo. Nel tentativo di attirare la nave Romulana l'Enterprise fa finta di essere 'morta'.


Malgrado abbia dei dubbi e le condizioni critiche della sua nave, al Comandante Romulano viene ricordato da un membro dell'equipaggio che il dovere di un comandante è distruggere il nemico. Allora il Comandante a malincuore dà l'ordine di attaccare.

Spock va a controllare gli uomini ai phaser e Stiles freddamente commenta "questa volta faremo a meno del suo aiuto, Vulcaniano." Dopo che Spock se n'è andato, avviene una perdita di gas refrigerante. Mentre la nave Romulana si muove per attaccare, Kirk da l'ordine di sparare con i phasers. Ma Tomlinson e Stiles sono stati sopraffatti dai fumi del gas refrigerante. Rendendosi conto del pericolo, Spock torna indietro e riesce a sparare con i phasers, danneggiando gravemente la nave Romulana.

In qualche modo viene stabilito un contatto visuale tra le due navi così Kirk può vedere un Comandante Romulano gravemente ferito barcollare sulle sue gambe. Il Comandante Romulano si gira e guarda Kirk in faccia. Malgrado l'offerta di Kirk di teletrasportare a bordo dellEnterprise i sopravvissuti, il Comandante Romulano gli dice che quello non è il modo Romulano. Poi gli dice con ammirazione,"Rimpiango solo che ci siamo incontrati in questo modo. Lei e io siamo uguali. In una situazione diversa, avremmo potuto essere amici," e come ultimo atto del suo dovere, innesta l'auto distruzione della nave Romulana. Kirk va in infermeria e gli viene detto che non solo Spock ha fatto fuoco con i phasers, ma ha hanche salvato qualcuno, Stiles. Stiles è umiliato e stupito che Spock ha salvato la sua vita. Purtroppo, Spock non è riuscito a salvare Robert Tomlinson. Allora Kirk va a consolare la sua addolorata e affranta fidanzata, Angela Martine, mentre sta da sola nella cappella.

Diario del Capitano Modifica

  • Diario del Capitano, Data Astrale 1709.2. Missione di ricognizione ai nostri avamposti a guardia della zona neutrale tra i pianeti Romulus e Remus e il resto della galassia; abbiamo ricevuto una chiamata di soccorso dall'Avamposto 4. La USS Enterprise sta andando a investigare e assistere.
  • Diario del Capitano, Data Astrale 1709.6. Siamo nella Zona Neutrale. Ho perso contatto con il nemico. Nessun segnale di movimenti sui nostri sensori, ma sono sicuro che la navicella Romulana è vicina, da qualche parte con tutti i motori e i circuiti spenti. Anche lEnterprise si presta a questo gioco di silenziosa attesa nella speranza di ristabilire il contatto.
  • Diario del Capitano, supplemento: Siamo immobili da 9 ore e 47 minuti.

Citazioni Memorabili Modifica

Stiles, Kirk & Scott

Stiles, Kirk, and Scott

"Fin dai tempi dei primi vascelli di legno, il capitano della nave ha sempre avuto un privilegio: quello di poter amministrare il sacro vincolo del matrimonio."

- Kirk, nella cappella


"Non avevo idea che la storia fosse una delle sue specializzazioni."
"Storia di famiglia."

- Kirk e Stiles, sulla Guerra Romulana


"La loro guerra, Signor Stiles. Non la sua."

- Kirk, dopo che Stiles aveva elencato le perdite della sua famiglia nella Guerra Romulana


"Ma che bel matrimonio, bello davvero."
"Non ti libererai di me tanto facilmente. Voglio sposarti, Signore. Non c'è combattimento che possa impedirmelo."

- Tomlinson e Angela, nella sala controllo detonatori


Romulan commander and Centurian

On board the Romulan vessel

"Lasci il suo fanatismo nei suoi alloggi. Non c'è posto sul ponte."

- Kirk a Stiles, dopo che lui aveva insinuato che Spock potrebbe essere una spia Romulana


"Lui ha amici. E amici del suo tipo significano potere. E potere è pericolo."
"Il pericolo ed io siamo vecchi compagni."

- Il Centurione Romulano e il Comandante Romulano, dopo che Decius è stato degradato del suo grado


McCoy counsels Kirk

McCoy counsels Kirk

"La guerra non è mai perentoria, Signor Spock."

- McCoy, dopo che Spock si era dimostrato d'accordo con Stiles sull'attaccare i Romulani


"Vorrei essere in crociera di piacere sul mare. senza troppa gente, una cosa tranquilla. E niente responsabilità."

- Kirk a McCoy, durante l'incursione Romulana


"Non distrugga quello di nome Kirk."

- McCoy dà un consiglio a Kirk


"È un mago quello! Mi sta leggendo nel pensiero!"

- Il Comandante Romulano a Decius, su Kirk


Martine & Kirk

Angela in the ship's chapel

"Lei ed io siamo uguali. In una differente situazione, potevamo essere amici."

- Il Comandante Romulano a Kirk, dopo che la nave Romulana è stata colpita


"Noi siamo creature del dovere, Capitano. Ho vissuto la mia vita in questo modo, ed ora mi resta un ultimo dovere da compiere."

- Le ultime parole del Comandante Romulano'


"Sembra non avere alcun senso. Ma entrambi sappiamo che ci deve essere una ragione."

- Kirk a Angela, sulla morte di Tomlinson

Retroscena Modifica

  • Mentre è negli alloggi di Kirk, McCoy da un calcolo del numero dei pianeti uguali alla Terra nella galassia. Questo è uno degli input all'equazione di Drake.

ProduzioneModifica

  • La trama di questo episodio è basata sul film del 1957, "Duello nell'Atlantico" The Enemy Below, in cui la Enterprise fa la parte del cacciatorpediniere Americano e il Falco da Guerra Romulano (23° secolo) con il suo Dispositivo di occultamento fa la parte del sottomarino tedesco.
  • Il regista Vincent McEveety aveva visto il film, ma notò la rassomiglianza solo in seguito, quando glielo fu fatto notare. Il suo commento fu "Ovviamente, è la stessa storia".
  • Secondo Harlan Ellison, quando Paul Schneider gli disse di aver adattato Duello nell'Atlantico" per la televisione, Harlan si rifiutò di parlargli.
  • Il volume "Star Trek: The Original Series 365" suggerisce che Schneider potrebbe essere stato inspirato anche da un altro film di guerra: Run Silent, Run Deep". Gli autori sottolineano che il film contiene una trama simile: Un ufficiale che desidera ardentemente la vendetta, la tattica di liberare relitti e corpi da una nave danneggiata al fine di ingannare la nave avversaria (P.63). Il libro "Star Trek Compendium" menziona anche questo film, come ispirazione, insieme a "Duello nell'Atlantico". (5 Ed. pag. 40).
  • Una lunga parte della scena con il condannato Comandante Hansen fu tagliata dalla stesura finale dell'episodio. Hansen informava Kirk che la nave romulana aveva lo stesso design "notevolmente simile alle nostre" e che probabilmente i Romulani avevano rubato i progetti terrestri attraverso lo spionaggio oppure erano stati dei traditori. Questa era la base per le accuse di Stiles sull'avere a bordo delle spie romulane.
  • Un breve filmato, che poi fu tagliato nella stesura finale, mostra Kirk che saluta il Comandante romulano, prima che questi distrugga la sua nave.
  • La musica ascoltato durante la scena di apertura del matrimonio è una melodia inglese del 19° Secolo"Long, Long Ago."
  • Secondo Roddenberry molto è stato fatto per far vedere che nel 23° secolo il pregiudizio era obsoleto. Secondo quanto fu riferito, Gene rimase scioccato nel vedere il razzismo verso i Klingon in Template:Rotta verso l'ignoto. Ancora, in questo episodio, Stiles non fa mistero del suo odio versi i Romulani e del suo disprezzo per Spock, una volta ebbe scoperto che i Romulani avevano le sue stesse sembianza. Kirk, naturalmente, lo rimette al suo posto.
  • Sebbene i faser siano usati in tutto l'episodio, l'effetto visivo è quello che in seguito fu usato per i siluri fotonici probabilmente perché il termine "siluro fotonico"fu inventato più tardi durante la stagione, e precisamente nell'episodio "Arena". Kirk ordina che i faser siano impostati su esplosione di prossimità"; non sorprende che ogni scarica di faser si comporta come una carica di profondità della Marina.
  • Continuando con le idee progressiste di Star Trek passa un po' inosservata la scena che potrebbe indicare che Angela Martine era cattolica, visto che si inginocchia davanti ad un altare nella cappella della nave dopo il suo mancato matrimonio. Anche se oggi non è molto discusso, per gli anni '60 era una cosa abbastanza audace considerando i pregiudizi contro i cattolici che c'erano, in quel periodo negli Stati Uniti. Da sottolineare, però che questa non era una pratica esclusivamente della Chiesa Cattolica romana. Alcuni episcopaliani, ad esempio si genuflettono davanti all'altare, quindi forse questo gesto non è così insolito.
  • I libri The Making of Star Trek e The Star Trek: Compendium riportano che la cappella della nave era la sala teletrasporto modificata. Ancora in questo episodio e in un altro ("La Ragnatela Tholiana") la cappella è invece la sala riunioni ristrutturata.

CastModifica

CostumiModifica

  • Gli elmetti Romulani mostrati sul ponte della nave Romulana erano stati progettati per coprire le orecchie degli attori. Questo risparmiava i costi aggiuntivi per creare le orecchie a punta protesiche per ognuno degli attori. Essi furono riutilizzati negli episodi "Amok Time" (sui Vulcaniani) e "Incidente all'Enterprise" per la stessa ragione.
  • In questo episodio si vede raramente che le divise degli ufficiali vengono indossate da altri membri dell'equipaggio.

ContinuityModifica

  • In Questi episodio si vede l'introduzione del Impero Stellare Romulano in Star Trek. Lo sceneggiatore Paul Schneider viene accreditato per la creazione dei Romulani. Schneider disse che voleva creare un avversario degno di Kirk, uno con l'aspetto dell'Impero Romano ma nello spazio. Il risultato è stato abbastanza buono. Il contributo successivo di Schneider fu Template:Il cavaliere di Gothos, which interestingly is the next episode stardate-wise following this episode, although it has equipment updates not seen in "What Are Little Girls Made Of?" through "The Galileo Seven". Il produttore associato e redattore delle storie John D.F. Black ha detto di Schneider "E' stato il creatore dei romulani, non è stato Gene, neanch'io e nessun'altro, ma solo Paul Schneider. Quando ha inventato i personaggi romulani, quei personaggi erano così meragliosi, voglio dire, essi erano completi. Mi è piaciuta molto quella sceneggiatura. These are the Voyager: TOS Season One p. 217.
  • Questa è la sola volta in cui le armi della nave vengono lanciate attraverso una catena di comandi (da Kirk a Stiles da Stiles alla Sala faser), anche se nell'episodio l'espediente della carbonite ci arriviamo molto vicini (da Kirk a Dave Bailey da Bailey all'esercitazione faser). Questo episodio è qualcosa di più di uno scontro tra "sottomarino contro cacciatorpediniere". Opportunamente da anche la possibilità a Spock di salvare la situazione riscattarsi agli di Stiles.
  • Il dialogo in quest'episodio riferisce che ci sono più armi a bordo, al "Timone" e a "Dritta" sono specificamente menzionate..
  • Attore regolare nella prima stagione Ron Veto ottenne il suo unico primo piano nella CLA, quando sostituisce Stiles alla console di navigazione.
  • Il trailer nell'anteprima riporta la data stellare 1710.0.
  • Come omaggio al matrimonio di Captain Picard in TNG: "Una giornata di Data" le note sono quasi le stesse utilizzate da Kirk. (Star Trek: The Next Generation Companion)
  • Lo schermo mostra l'Enterprise mentre si avvicina alla Zona Neutrale e fa vedere gli avamposti da 1-7 nel settore Z-6".
  • Quando Kirk chiede di comunicare con la nave romulana, Uhura apre le frequenze di chiamata dalla console di navigazione e questo sembra insolito. Tuttavia quando lei lascia la console di comunicazione chiude la maggior parte degli indicazioni luminosi, questo potrebbe indicare un trasferimento di funzionalità alla console di navigazione. Questa non è la prima volta che la console di navigazione viene utilizzata per aprire le comunicazioni. In "lo zoo di Talos" e "Oltre le stelle", quando, il capitano Pike e il capitano Kirk rispettivamente vogliono mandare un messaggio a tutto l'equipaggio, l'apparecchiatura viene aperta dalla console di navigazione.

RicezioniModifica

McEveety ha ricordato che Kirk e il comandante romulano erano due personaggi molto epici ed erano contrapposti l'uno contro l'altro e tratta del tempo in cui la gente si apprezzava per il loro onore. Era un dramma moralista, ma terribilmente avvincente, penso che la performance di Mark Lenard sia stata geniale, così come quella di Bill Shatner. Era l'esibizione di due persone che ritenevo fossero davvero forti. Capitain's Log's: The unauthorized Complete Trek Voyages p.34 Mark Lenard disse" Il Comandante Romulano è stato uno dei migliori ruoli che abbia mai avuto in TV. Confrontando questo ruolo con quello di Sarek. Lenard ha raccontato: in molti modi mi sono goduto il ruolo di Sarek, ma penso che il ruolo più impegnativo e il miglior ruolo di recitazione sia stato il Comandante Romulano. These are the Voyages: TOS Season One

ApocrifoModifica

  • Nell'adattamento di questa storia fatto da James Blish presumibilmente basato su una prima bozza della sceneggiatura, Stiles muore. non sorprende che questa parte della storia sia stata modificata, la trama usata per l'episodio aveva un arco troppo drammatico per entrambi, sia Spock e Stiles.
  • Inoltre, sempre nell'adattamento di Blish, Robert Tomlinson e Angela Martine alla fine si sposano con una seconda cerimonia alla fine della storia.
  • Nel romanzo di William Shatner Il Ritorno, dove Kirk viene resuscitato da un'alleanza tra i Borg e i Romulani per uccidere il Capitano Jean-Luc Picard, la fazione Romulana è guidata dalla nipote del comandante romulano persuasa che la Flotta Stellare sia composta di brutali assassini e cerca vendetta per la morte del nonno per mano di Kirk.
  • La storia di questi eventi accaduti su Romulus che porta fino alla storia su questo fumetto viene raccontata su comic book "Alien Spotlight: Romulans".

Informazioni sulla rimasterizzazione Modifica

  • "la Navicella Invisibile" è stato il primo episodio nella versione rimasterizzata della la Serie Classica ad essere diffuso, nonostante in alcuni mercati sia stato preceduto da
Ma icon generic portal

Questa voce è stata parzialmente tradotta dalla lingua inglese.

Questo articolo è uno stub. Puoi aiutare Memory Alpha correggendolo.
Puoi contribuire terminando la traduzione o usando altre fonti. Non usare programmi di traduzione automatica.
Se nella pagina di modifica trovi del testo nascosto (incluso nel codice <!--- original text ---> ), controlla che sia aggiornato servendoti dei collegamenti alle «altre lingue», tramite il menu a sinistra in fondo alla pagina.
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Miri"
Traduzione Italiana: Miri
Traduzione letterale: Miri
TOS, Episodio 1x11
Numero di produzione: 6149-12
Prima messa in onda: 27 ottobre 1966
Versione rimasterizzata messa in onda: 16 settembre 2006
12° di 80 prodotto in TOS
8° di 80 rilasciato in TOS
2° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
8° di 727 rilasciati in tutto
Miri disease advanced
Scritto da
Adrian Spies

Diretto da
Vincent McEveety
2713.5 (2266)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Kirk e Co. sbarcano su un pianeta popolato esclusivamente da bambini.

RiassuntoModifica

 

TeaserModifica

File:Miri Earth remastered.jpg
Onlies

I Piccoli, comandati da Jahn

La squadra da sbarco formata da Kirk, Spock, McCoy, Janice Rand e due uomini della sicurezza vengono teletrasportati in un pianeta identico alla Terra, dove trovano architetture riconducibili agli anni '60. Ma le strade sono piene di macerie, vi sono segni evidenti di una decadenza avvenuta diversi secoli prima.

Prima parteModifica

Scoprono così che il segnale di soccorso ricevuto, per il quale sono giunti nel pianeta, era automatico. McCoy viene aggredito da un uomo malato - orribilmente sfigurato e violento - il quale muore prima che Kirk possa ottenere da lui qualche informazione utile. Dei rumori attirano la squadra in un edificio abbandonato, dove scoprono una ragazzina terrorizzata, Miri.

Intanto Spock e due uomini della sicurezza cercano nei dintorni tra le rovine. Sentono voci di bambini; battono incessantemente su dei rottami, ma non si riesce ancora a localizzarli, questi bambini selvaggi si fanno chiamare i Piccoli, conoscono molto bene la zona, e sono decisamente astuti.

Parlando con Miri Kirk apprende come i Grandi (così i piccoli definiscono gli adulti) si sono ammalati, diventando violenti, fino a morire, i Piccoli hanno dovuto nascondersi da loro finché non sono tutti morti. McCoy si rende conto che una epidemia ha colpito quel mondo, uccidendo gran parte della popolazione. Poi Miri si accorge che Krik ha delle piaghe nelle mani. Si è ammalato della stessa malattia che uccise i Grandi.

Seconda parteModifica

Presto si ammalano tutti ad eccezione di Spock, ch'è comunque un portatore sano. McCoy si mette al lavoro con un biocomputer ed un microscopio elettronico proveniente dalla nave.

Spock scopre dei dati risalenti a trecento anni prima: C'è stato un progetto volto a prolungare la vita. Funzionò per qualche perioodo; ma a causa di un errore di calcolo gli adulti sono stati eliminati, permettendo solo ai bambini di sopravvivere negli ultimi tre secoli. Una volta raggiunta la pubertà, questi soccombono per la malattia. Spock calcola che nel giro di una settimana, tutti i membri umani della squadra moriranno; inoltre nel corso della malattia impazziranno.

Terza parteModifica

I Piccoli diffidano di questi estranei e sottragono i loro comunicatori per adempiere al loro piano. Gli effetti della malattia cominciano a farsi sentire tra i membri della squadra, sono nervosi ed il loro morale è basso. Quando Rand is accorge di essere infetta piange, cercando conforto tra le braccia del Capitano Krik. Miri se ne accorge e si ingelosisce di lei. Torna dai Piccoli aiutandoli a sviluppare un piano per rapire Rand, in modo da attirare Kirk da loro.

Quarta parteModifica

Intanto McCoy ha isolato il virus, ottenendo un vaccino. Ma senza il computer di bordo è impossibile accertarsi che funzioni o conoscerne il giusto dosaggio. Kirk si preoccupa per la scomparsa di Rand, afferra Miri e grida, "Dov'è lei Miri! Dov'è lei Miri! Dov'è Janice? ... E' successo qualcosa a Janice? ... Devo trovare Janice!". Kirk la persuade ad aiutarlo, rivelandole il segreto della loro missione, e aggiunge che lei e tutti gli altri bambini, si ammaleranno e che i più giovani moriranno di stenti. Miri porta Kirk nel luogo in cui Rand è tenuta prigioniera, da Jahn, il bambino più grande, che comanda i Piccoli. Questi non credono a Kirk e lo prendono a pugni. Livido e sanguinante, Kirk fa loro capire che sono loro i violenti. Tornato con Rand e i comunicatori Kirk trova Spock e un uomo della sicurezza accanto a McCoy. Il dottore in un gesto disperato si è iniettato il vaccino.

E' incosciente, forse morente. Ad un certo punto le piaghe cominciano a sparire. Il vaccino funziona. L'Enterprise riparte, lasciando un team di medici coi bambini, che riceveranno presto le cure di cui hanno bisogno.

Galleria immaginiModifica


Voci del Diario Modifica

  • "Diario del Capitano, data stellare 2713.5. Alle estreme profondità della nostra galassia abbiamo fatto una scoperta sorprendente: dei segnali radio di tipo terrestre provenienti da un pianeta che sembrerebbe essere un perfetto duplicato della Terra. Sembra impossibile, ma è così."
  • "Diario del Capitano, data stellare 2713.6. L'edificio di Miri in cui siamo giunti ospita anche una stazione automatica di trasmissione, la quale ha inviato il segnale che ci ha spinto verso questo pianeta. Abbiamo anche scoperto un'altra cosa: Le piaghe blu, caratteristiche della sconosciuta malattia, sono apparse su ciascuno di noi, con l'eccezione del Signor Spock. C'è un laboratorio ben attrezzato nell'edificio. Il Dottor McCoy ha preso campioni di tessuto di ciascuno di noi, nel tentativo di isolare il microrganismo responsabile."
  • "Diario del Capitano. Il biocomputer del Dottor McCoy ed un microscopio portatile sono stati teletrasportati dall'Enterprise. Saranno impiegati in collegamento con la banca dati del computer di bordo."
  • "Diario del Capitano, supplemento. E' il secondo giorno dei sette a nostra disposizione. Non abbiamo trovato niente. L'Enterprise è pronta ad assisterci, coi suoi laboratori e computer. Non c'è nessun dato, né punto da cui cominciare."
  • "Diario del Capitano, data stellare 2717.3. Terzo giorno dei sette a nostra disposizione. Le nostre indagini dimostrano che le riserve di cibo nella zona stanno diminuendo pericolosamente. Se non facciamo qualcosa, i piccoli moriranno di fame in pochi mesi. In più, la malattia avanza in ognuno di noi come previsto dal Dottor McCoy. Le nostre forze si stanno affievolendo, e non facciamo più progressi di quanto abbiamo fatto due giorni fa."


Citazioni memorabili Modifica

"Questo è meraviglioso. Il più terribile conglomerato di architettura antica che abbia mai visto."

- McCoy, all'arrivo nel pianeta di Miri


"Essere un umano dal sangue rosso ovviamente ha i suoi svantaggi."

- Spock, a proposito del fatto che non sente i sintomi della malattia


"Prolungare la vita. Non hanno avuto molta fortuna, non è vero?"

- McCoy, a proposito degli esperimenti di bioingegneria


"L'infanzia eterna, pieni di giochi, senza responsabilità. E' quasi come in un sogno."
"Non prenderei un sogno del genere troppo alla leggera, Guardiamarina. Potrebbe non rivelarsi così invitante."

- Rand e Kirk, sugli effetti del virus


"Sulla nave, mi piaceva mettere in mostra le mie gambe. Capitano, guardi le mie gambe."

- Rand a Kirk, mostrandogli le sue piaghe


"Bonk! Bonk! Sulla testa! Bonk! Bonk!"

- Il Piccolo dai capelli rossi, incitando gli altri bambini


"Questo è il vaccino?"
"Questo è quanto dice il computer."
"Stando ai dati, potrebbe anche essere un bicchiere pieno di morte."

- Kirk, McCoy e Spock


"DOV'E' LEI MIRI?!, DOV'E' LEI MIRI?! DOV'E' JANICE?! LE E' SUCCESSO QUALCOSA?!... DEVO TROVARE JANICE!!"

- Kirk, sconvolto dalla scomparsa di Rand


"Dillo a loro, Jim!"

- Jahn, incitando i Piccoli a beffarsi di Kirk


"Blah! Blah! Blah!"
"No blah! Blah! Blah!"

- Il Piccolo dai capelli rossi e Kirk


"Nyah nyah nyah-nyah nyah!"

- I Piccoli, che circondano Kirk


"Chi mai capirà la mente dei medici?"

- Spock, a proposito del rischio che corre McCoy iniettandosi il vaccino


"Non sono mai stato coinvolto con donne più vecchie, Guardiamarina."

- Kirk a Rand, a proposito di Miri

Collegamenti esterni Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Trasmissione di pensiero"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"La magnificenza del re"
Precedente episodio trasmesso:
"Gli androidi del dottor Korby"
Prossimo episodio trasmesso:
"Trasmissione di pensiero"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"La navicella invisibile"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Il mostro dell'oscurità"
. E' stato presentato per la prima volta in syndication nel fine settimana e più precisamente il 16 Settembre 2006 e in primo piano i nuovi effetti speciali new effects i colpi nella comete, i siluri al plasma romulani, il nuovo Uccello da Preda così come the Enterprise e il Bird-of-Prey "alla deriva".

<galleria> File:Romulan bird-of-prey, TOS-aft.jpg|The original shot of the Bird-of-Prey File:Romulan bird-of-prey, CG TOS-aft.jpg|...and the "remastered" version File:Romulan bird-of-prey, CG TOS-aft-dorsal.jpg|An all new shot of the Bird-of-Prey </gallery>

Il successivo episodio a essere rimasterizzato e ad essere diffuso è stato
Ma icon generic portal

Questa voce è stata parzialmente tradotta dalla lingua inglese.

Questo articolo è uno stub. Puoi aiutare Memory Alpha correggendolo.
Puoi contribuire terminando la traduzione o usando altre fonti. Non usare programmi di traduzione automatica.
Se nella pagina di modifica trovi del testo nascosto (incluso nel codice <!--- original text ---> ), controlla che sia aggiornato servendoti dei collegamenti alle «altre lingue», tramite il menu a sinistra in fondo alla pagina.
Articolo del Mondo Reale
(scritto dal punto di vista del mondo reale)
"Miri"
Traduzione Italiana: Miri
Traduzione letterale: Miri
TOS, Episodio 1x11
Numero di produzione: 6149-12
Prima messa in onda: 27 ottobre 1966
Versione rimasterizzata messa in onda: 16 settembre 2006
12° di 80 prodotto in TOS
8° di 80 rilasciato in TOS
2° di 80 rilasciato in TOS Rimasterizzata
8° di 727 rilasciati in tutto
Miri disease advanced
Scritto da
Adrian Spies

Diretto da
Vincent McEveety
2713.5 (2266)
  Arco: {{{wsArc0Desc}}} ({{{nArc0PartNumber}}} di {{{nArc0PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc1Desc}}} ({{{nArc1PartNumber}}} di {{{nArc1PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc2Desc}}} ({{{nArc2PartNumber}}} di {{{nArc2PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc3Desc}}} ({{{nArc3PartNumber}}} di {{{nArc3PartCount}}})  
  Arco: {{{wsArc4Desc}}} ({{{nArc4PartNumber}}} di {{{nArc4PartCount}}})  

Kirk e Co. sbarcano su un pianeta popolato esclusivamente da bambini.

RiassuntoModifica

 

TeaserModifica

File:Miri Earth remastered.jpg
Onlies

I Piccoli, comandati da Jahn

La squadra da sbarco formata da Kirk, Spock, McCoy, Janice Rand e due uomini della sicurezza vengono teletrasportati in un pianeta identico alla Terra, dove trovano architetture riconducibili agli anni '60. Ma le strade sono piene di macerie, vi sono segni evidenti di una decadenza avvenuta diversi secoli prima.

Prima parteModifica

Scoprono così che il segnale di soccorso ricevuto, per il quale sono giunti nel pianeta, era automatico. McCoy viene aggredito da un uomo malato - orribilmente sfigurato e violento - il quale muore prima che Kirk possa ottenere da lui qualche informazione utile. Dei rumori attirano la squadra in un edificio abbandonato, dove scoprono una ragazzina terrorizzata, Miri.

Intanto Spock e due uomini della sicurezza cercano nei dintorni tra le rovine. Sentono voci di bambini; battono incessantemente su dei rottami, ma non si riesce ancora a localizzarli, questi bambini selvaggi si fanno chiamare i Piccoli, conoscono molto bene la zona, e sono decisamente astuti.

Parlando con Miri Kirk apprende come i Grandi (così i piccoli definiscono gli adulti) si sono ammalati, diventando violenti, fino a morire, i Piccoli hanno dovuto nascondersi da loro finché non sono tutti morti. McCoy si rende conto che una epidemia ha colpito quel mondo, uccidendo gran parte della popolazione. Poi Miri si accorge che Krik ha delle piaghe nelle mani. Si è ammalato della stessa malattia che uccise i Grandi.

Seconda parteModifica

Presto si ammalano tutti ad eccezione di Spock, ch'è comunque un portatore sano. McCoy si mette al lavoro con un biocomputer ed un microscopio elettronico proveniente dalla nave.

Spock scopre dei dati risalenti a trecento anni prima: C'è stato un progetto volto a prolungare la vita. Funzionò per qualche perioodo; ma a causa di un errore di calcolo gli adulti sono stati eliminati, permettendo solo ai bambini di sopravvivere negli ultimi tre secoli. Una volta raggiunta la pubertà, questi soccombono per la malattia. Spock calcola che nel giro di una settimana, tutti i membri umani della squadra moriranno; inoltre nel corso della malattia impazziranno.

Terza parteModifica

I Piccoli diffidano di questi estranei e sottragono i loro comunicatori per adempiere al loro piano. Gli effetti della malattia cominciano a farsi sentire tra i membri della squadra, sono nervosi ed il loro morale è basso. Quando Rand is accorge di essere infetta piange, cercando conforto tra le braccia del Capitano Krik. Miri se ne accorge e si ingelosisce di lei. Torna dai Piccoli aiutandoli a sviluppare un piano per rapire Rand, in modo da attirare Kirk da loro.

Quarta parteModifica

Intanto McCoy ha isolato il virus, ottenendo un vaccino. Ma senza il computer di bordo è impossibile accertarsi che funzioni o conoscerne il giusto dosaggio. Kirk si preoccupa per la scomparsa di Rand, afferra Miri e grida, "Dov'è lei Miri! Dov'è lei Miri! Dov'è Janice? ... E' successo qualcosa a Janice? ... Devo trovare Janice!". Kirk la persuade ad aiutarlo, rivelandole il segreto della loro missione, e aggiunge che lei e tutti gli altri bambini, si ammaleranno e che i più giovani moriranno di stenti. Miri porta Kirk nel luogo in cui Rand è tenuta prigioniera, da Jahn, il bambino più grande, che comanda i Piccoli. Questi non credono a Kirk e lo prendono a pugni. Livido e sanguinante, Kirk fa loro capire che sono loro i violenti. Tornato con Rand e i comunicatori Kirk trova Spock e un uomo della sicurezza accanto a McCoy. Il dottore in un gesto disperato si è iniettato il vaccino.

E' incosciente, forse morente. Ad un certo punto le piaghe cominciano a sparire. Il vaccino funziona. L'Enterprise riparte, lasciando un team di medici coi bambini, che riceveranno presto le cure di cui hanno bisogno.

Galleria immaginiModifica


Voci del Diario Modifica

  • "Diario del Capitano, data stellare 2713.5. Alle estreme profondità della nostra galassia abbiamo fatto una scoperta sorprendente: dei segnali radio di tipo terrestre provenienti da un pianeta che sembrerebbe essere un perfetto duplicato della Terra. Sembra impossibile, ma è così."
  • "Diario del Capitano, data stellare 2713.6. L'edificio di Miri in cui siamo giunti ospita anche una stazione automatica di trasmissione, la quale ha inviato il segnale che ci ha spinto verso questo pianeta. Abbiamo anche scoperto un'altra cosa: Le piaghe blu, caratteristiche della sconosciuta malattia, sono apparse su ciascuno di noi, con l'eccezione del Signor Spock. C'è un laboratorio ben attrezzato nell'edificio. Il Dottor McCoy ha preso campioni di tessuto di ciascuno di noi, nel tentativo di isolare il microrganismo responsabile."
  • "Diario del Capitano. Il biocomputer del Dottor McCoy ed un microscopio portatile sono stati teletrasportati dall'Enterprise. Saranno impiegati in collegamento con la banca dati del computer di bordo."
  • "Diario del Capitano, supplemento. E' il secondo giorno dei sette a nostra disposizione. Non abbiamo trovato niente. L'Enterprise è pronta ad assisterci, coi suoi laboratori e computer. Non c'è nessun dato, né punto da cui cominciare."
  • "Diario del Capitano, data stellare 2717.3. Terzo giorno dei sette a nostra disposizione. Le nostre indagini dimostrano che le riserve di cibo nella zona stanno diminuendo pericolosamente. Se non facciamo qualcosa, i piccoli moriranno di fame in pochi mesi. In più, la malattia avanza in ognuno di noi come previsto dal Dottor McCoy. Le nostre forze si stanno affievolendo, e non facciamo più progressi di quanto abbiamo fatto due giorni fa."


Citazioni memorabili Modifica

"Questo è meraviglioso. Il più terribile conglomerato di architettura antica che abbia mai visto."

- McCoy, all'arrivo nel pianeta di Miri


"Essere un umano dal sangue rosso ovviamente ha i suoi svantaggi."

- Spock, a proposito del fatto che non sente i sintomi della malattia


"Prolungare la vita. Non hanno avuto molta fortuna, non è vero?"

- McCoy, a proposito degli esperimenti di bioingegneria


"L'infanzia eterna, pieni di giochi, senza responsabilità. E' quasi come in un sogno."
"Non prenderei un sogno del genere troppo alla leggera, Guardiamarina. Potrebbe non rivelarsi così invitante."

- Rand e Kirk, sugli effetti del virus


"Sulla nave, mi piaceva mettere in mostra le mie gambe. Capitano, guardi le mie gambe."

- Rand a Kirk, mostrandogli le sue piaghe


"Bonk! Bonk! Sulla testa! Bonk! Bonk!"

- Il Piccolo dai capelli rossi, incitando gli altri bambini


"Questo è il vaccino?"
"Questo è quanto dice il computer."
"Stando ai dati, potrebbe anche essere un bicchiere pieno di morte."

- Kirk, McCoy e Spock


"DOV'E' LEI MIRI?!, DOV'E' LEI MIRI?! DOV'E' JANICE?! LE E' SUCCESSO QUALCOSA?!... DEVO TROVARE JANICE!!"

- Kirk, sconvolto dalla scomparsa di Rand


"Dillo a loro, Jim!"

- Jahn, incitando i Piccoli a beffarsi di Kirk


"Blah! Blah! Blah!"
"No blah! Blah! Blah!"

- Il Piccolo dai capelli rossi e Kirk


"Nyah nyah nyah-nyah nyah!"

- I Piccoli, che circondano Kirk


"Chi mai capirà la mente dei medici?"

- Spock, a proposito del rischio che corre McCoy iniettandosi il vaccino


"Non sono mai stato coinvolto con donne più vecchie, Guardiamarina."

- Kirk a Rand, a proposito di Miri

Collegamenti esterni Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Trasmissione di pensiero"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"La magnificenza del re"
Precedente episodio trasmesso:
"Gli androidi del dottor Korby"
Prossimo episodio trasmesso:
"Trasmissione di pensiero"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
"La navicella invisibile"
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Il mostro dell'oscurità"
.

Timeline di Produzione Modifica

Distribuzione versione Video e DVD Modifica

  • distribuzione US versione CED VideoDisc: 1 Marzo 1983.
  • Distribuzione US Versione LaserDisc: Luglio 1985.
  • Distribuzione Originale US Betamax:
    Febbraio    
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29
.

Link e Riferimenti Modifica

Protagonista Modifica

Altri Protagonisti Modifica

Co-Protagonisti Modifica

Altri Personaggi Modifica

e

Attori Non Accreditati Modifica

References Modifica

2156; 2160; cloaking device; comet; cycle; Earth-Romulan War; Icarus IV; maximum warp; Neutral Zone Incursion; Outpost 2; Outpost 3; Outpost 4; Outpost 8; phaser coolant; plasma torpedo; plastaform; Praetor; Remus; rodinium; Romii; Romulan Star Empire; Romulans; Romulan Bird-of-Prey; Romulus; Sector Z-6; shipmaster; star sector; Stiles, Captain; Stiles family; Table of Comets; tennis; transfer coil; viewing screen; Vulcan history

External link Modifica


Precedente episodio prodotto:
"Charlie X"
Star Trek: Serie Classica
Stagione 1
Prossimo episodio prodotto:
"What Are Little Girls Made Of?"
Precedente episodio trasmesso:
"The Conscience of the King"
Prossimo episodio trasmesso:
"Shore Leave"
Precedente episodio rimasterizzato trasmesso:
Nessuno
TOS Rimasterizzata Prossimo episodio rimasterizzato trasmesso:
"Miri"