Fandom

Memory Alpha

Gigante gassoso

3 077pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Gas giant.jpg

Un gigante gassoso di classe 7

QtahL class gas giant.jpg

Un gigante gassoso di classe 9

Class J gas giant.jpg

un gigante gassoso di classe j

Un gigante gassoso è un enorme pianeta interamente composto da una base di gas, tra cui fluoro, metano ed ammoniaca. I giganti gassosi generalmente non hanno una superficie solida ma di solito hanno un'atmosfera molto densa e turbolenta che è composta tipicamente degli stessi composti delle stelle, tuttavia non raggiungono la massa minima sufficiente ad innescare la fusione nucleare . In teoria se due giganti gassosi entrano in collisione potrebbero essere in grado di avviare una reazione nucleare auto-sostenuta, dando vita ad una nuova stella. (TNG: "La nave in bottiglia")

I pianeti di tipo gigante gassoso conosciuti dagli Umani sono di diverse classi: Classe J, Classe 6, Classe 7, e gigante gassoso di classe 9 che sono anche conosciuti dai Klingon come pianeti di classe Q'tahL. (DS9: "La nave danneggiata"; ENT: "Prima missione", "Una nave alla deriva") . Nel sistema Sol ci sono quattro giganti gassosi e nessuno di essi è di classe 9. (ENT: "Una nave alla deriva")

I giganti gassosi generano una moltitudine di campi magnetici molto intensi che spesso danno origine a particolari forme d'onda. L'interferenze elettromagnetiche risultanti producono dei suoni molto strani quando sono riprodotti sugli altoparlanti. Travis Mayweather assimila questi suoni al "canto delle sirene" e ricorda che quando era un ragazzo e viveva a bordo della Template:ECS Horizon, suo padre avrebbe voluto ascoltare dagli altoparlanti questi suoni ogni qualvolta che la loro nave transitava vicino ad un gigante gassoso. (ENT: "Una nave alla deriva")

Nel 2152, l'Enterprise ha soccorso la IKS Somraw in avaria in un gigante gassoso di Classe J (ENT: "Una nave alla deriva", "I predoni", "Il processo") successivamente ha incontrato un gigante gassoso nello spazio arkoniano che aveva dozzine di lune, e che è stato definito un jigsaw puzzle gravitazionale. (ENT: "Il mio nemico"). Nella navetta degli Xindi-Insettoidi scoperta nel 2153 è stato notato che aveva quasi la metà della sua griglia di potenza instradata verso il sistema di integrità strutturale, il che ha portato a teorizzare che probabilmente la navetta avesse attraversato un gigante gassoso. (ENT: "Il nido", "Azati primo")

Nell' universo allo specchio, i Tholiani custodivano la USS Defiant in una struttura costruita all'interno di un asteroide del sistema Vintaak che orbitava intorno ad un gigante gassoso. (ENT: "In uno specchio oscuro")

Nel 2369, l' USS Enterprise-D ha osservato la collisione di due giganti gassosi nel sistema Detrian. (TNG: "La nave in bottiglia")

Nel 2370, La USS Raman è rimasta intrappolata nell'atmosfera di un gigante gassoso mentre il suo equipaggio stava tentando di entrare in un orbita bassa. (TNG: "L'interfaccia")

Secondo la sceneggiatura, il pianeta era "simile a Nettuno, enorme e verdolino". La natura turbolenta e roteante della sua atmosfera poteva essere vista anche dall'orbita."

Nel 2371 un intercettore Maquis, pilotato dalla femmina mutaforma, attira una navetta in cui si trovavano Kira Nerys e Odo in una luna orbitante intorno ad un gigante gassoso ubicato vicino alle Badlands. (DS9: "Cuore di pietra")

Retroscena Modifica

Secondo il libro Star Trek: Star Charts di Geoffrey Mandel, la classificazione planetaria della Flotta Stellare colloca i giganti gassosi nella "classe J", stimando un età compresa tra i 2 e i 10 miliardi di anni. Il diametro dei giganti gassosi può variare da 50.000 a 140.000 chilometri e la loro atmosfera è composta da strati di vari gas con differenti densità e temperature. I giganti gassosi generalmente si trovano nella zona fredda dell'ecosfera di una stella e sono noti per ospitare forme di vita a base di idrocarburi .

Collegamenti esterni Modifica

Inoltre su Fandom

Wiki a caso