FANDOM



MA 2008Riflessi ... (para)-scientifici!

Un blog sul percorso scientifico che un giorno lontano ci porterà .... laddove nessuno è mai giunto prima!
Benvenuti, questo è un blog atipico nel panorama dei siti dedicati a Star Trek, e si propone di riportare le mie osservazioni sulle nuove frontiere della scienza, nei settori cosiddetti "di confine", a cavallo fra il noto e l'ignoto, controverso in ogni suo aspetto.

Sicuramente un argomento mai troppo sfruttato dalla fiction, dal quale può attingere a piene mani, traendone originalità e scalpore, un connubio vincente!

Questo è un blog moderato, ma tutti possono postare commenti.

Blogroll StarTrekNews24 Star Trekkers Blog il blog di Aratriel


Stephen Hawking apre al viaggio temporale

Esattamente 300 anni dopo la nascita di Galileo Galilei, l' 8 gennaio 1946 un altro scienziato destinato a far discutere e con un'analoga fama di livello mondiale vede la luce sul nostro pianeta, aggiungendo diversi capitoli alle nostre conoscenze scientifiche.

Stephen Hawking, il celebre matematico e astrofisico britannico, nonostante la sua condizione di immobilità dovuta all'atrofia muscolare progressiva, che lo affligge da quando era un giovane studente, si ritiene un'uomo fortunato, per il lento progresso della sua malattia che gli ha consentito di effettuare influenti scoperte e di costruirsi una famiglia da amare.

File:Stephen hawking.jpg

Interessanti le sue ultime esternazioni, in concomitanza con il suo recente coinvolgimento nella nuova serie di documentari televisivi prodotta da Discovery Channel, dal titolo Stephen Hawking's Universe, scritta e curata da lui stesso, ci mettono in guardia dal contattare eventuali civiltà aliene, di cui sostiene la matematica esistenza, in analogia con quanto fece la Columbus al suo avvento nel Mondo Nuovo, un invasione devastante per le popolazioni autoctone. La nostra stessa esistenza è la prova incontrovertibile che è possibile, data la massiccia presenza di acqua ovunque nell'universo, la presenza di altre civiltà disseminate nello spazio. Tra queste, un certo numero potrebbe essere più evoluto, o dotato di una tecnologia più avanzata della nostra, e i nostri tentativi di contattarli potrebbero informarli dell'esistenza di un ricco pianeta da depredare e da sfruttare. Quale scrupolo etico potrebbe mai porsi una specie sconosciuta nei nostri confronti?

Ma gli exploit non sono finiti, a detta di Hawking il viaggio nel tempo è possibile ed è alla nostra portata, anche se è possibile percorrere la linea temporale solo in una direzione. Infatti, come è noto agli appassionati di fantascienza, tornare indietro nel tempo è rischiosissimo, oltre alla creazione di improbabili paradossi, si potrebbe incorrere nella distruzione completa del presente come lo conosciamo, semplicemente calpestando una farfalla. Lo scienziato evidenzia inoltre che anche nei tunnel spaziali, che esistono in un livello quantico, la massa influenza la velocità di scorrimento del tempo e che il tempo relativo rallenta proporzionalmente al raggiungimento di velocità prossime a quelle della luce. Come dire: prepariamoci in un futuro alla possibilità di viaggiare sulla nostra timeline, anche se il biglietto sarà di sola andata!

250px-Vlcsnap-2010-05-01-16h01m28s28.png

Fonti:
Tag:

UniversoTunnel spazialeStephen HawkingAlienoviaggio nel tempotimeline

Nell'universo trek:

Hawking è l'unica persona ad aver interpretato se stesso in Star Trek, apparso come il suo ologramma in TNG: "Il ritorno dei Borg - prima parte". È stato riportato che quando Hawking fu portato a visitare il set della sala macchine, indicò il nucleo a curvatura e disse, "Sto lavorando su quello!"

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale